Rockea: dal vino all'acqua

L’Associazione Onlus Lufelade è lieta di presentare un nuovo interessante progetto cercato ed ideato in collaborazione con Rocca delle Macìe (www.roccadellemacie.com) ed il il direttore della rivista on-line Winesurf (www.winesurf.it), Carlo Macchi.
Rocca delle Macìe è un'azienda vitivinicola del Chianti Classico guidata dalla Famiglia Zingarelli (Sergio, Daniela e i figli Giulia e Andrea), che ha deciso di devolvere il ricavato dell’iniziativa di cui state per leggere qui di seguito, a Lufelade.

COME NASCE L’INIZIATIVA Carlo Macchi ha avuto l’idea di riprendere in filmati la vita di una vite di uva Sangiovese in uno dei vigneti di Rocca delle Macìe e vedere cosa accade nel corso dell'anno. La vite ha il nome di Rockea e ed è molto seguita sul web da appassionati e non di vino, da oramai due anni. Quest'anno ha pensato di filmare anche la vinificazione di Rockea e la famiglia Zingarelli ha deciso che da tale vinificazione avrebbero potuto produrre un vino la cui vendita non avesse scopo di lucro quanto piuttosto quello di una raccolta fondi per un progetto umanitario.

IL PROGETTO Nasce così il progetto ROCKEA: DAL VINO ALL’ACQUA!
Lungo la strada che connette Mangochi a Monkey Bay, nella zona sud del Malawi, un orfanotrofio ha bisogno di acqua. Facendo tesoro del progetto nella fattoria Utawaleza, La Sorgente di Monica, Lufelade e Rocca delle Macìe hanno pensato di poter realizzare lo stesso sistema di pompaggio anche per questa struttura.
E’ inutile forse spiegare ai sostenitori di Lufelade e della nostra filosofia, quanto sia importante investire in un progetto che supporta lo sviluppo sostenibile in paesi come il Malawi. Tuttavia ricordiamo in questa sede che acqua pulita significa, per questo specifico progetto legato ai bimbi, maggiore igiene e quindi riduzione del rischio di malattie; migliore alimentazione e quindi riduzione dei problemi legati alla malnutrizione.

Nei prossimi mesi cercheremo di tenervi aggiornati con fotografie, video e quante altre informazioni giungeranno nelle nostre mani. Nel frattempo potreste seguire il processo di produzione del vino sulla pagine YouTube di Rocca delle Macìe (www.youtube.com/user/RoccaDelleMacie) e sul sito di Winesurf (http://www.youtube.com/user/WineSurfTube).

COME SOSTENERE ATTIVAMENTE IL PROGETTO Le bottiglie di Rockea (circa 300) saranno vendute su prenotazione (perché il vino sarà pronto solo ad inizio primavera) da Rocca delle Macìe che renderà nota la vendita e la relativa raccolta fondi nel modo più trasparente possibile grazie sopratutto alla comunicazione svolta da Carlo Macchi sul web.  Il vino avrà un prezzo di € 40.00. L’azienda tratterrà solo i costi dell'eventuale spedizione del vino (circa € 10.00 a bottiglia) per chi ne facesse richiesta. Tutte le altre spese vive (produzione, confezionamento, etichetta, vendita, etc.) saranno sostenute da Rocca delle Macìe e da alcuni suoi fornitori che si sono offerti di prestare il loro lavoro, come contributo per la riuscita del progetto stesso.

Lufelade ringrazia di cuore l'iniziativa e la generosità della famiglia Zingarelli!

Mi raccomando: bevete del buon vino! Comprate Rockea!!

REALIZZAZIONE PRIMA FASE DEL PROGETTO:
Scarica il file con i dettagli