Dissetiamo i campi

BACKGROUND

Oramai conosciamo bene la fattoria UTAWALEZA, una bellissima realtà agricola iniziata in Malawi nel distretto di Mangochi, nel 2003 da Don Federico Tartaglia. La fattoria funziona in modo autonomo e indipendente ancora oggi grazie all’impegno dei suoi 21 dipendenti che con costanza e passione lavorano quotidianamente. Utawaleza, che in lingua locale significa Arcobaleno, racconta una favolosa storia di un progetto vivo, vincente e sostenibile. Nel 2011 Lufelade ha donato alla fattoria un nuovo sistema d’irrigazione che ha aumentato notevolmente la produzione. Per quanto l’Utawaleza sia soddisfatta e grata per il nuovo sistema, nell’attuale momento di crisi che l’intero Malawi sta attraversando, la produzione non è sufficiente.

IL PROGETTO

Il sistema d’irrigazione installato due anni fa (LA SORGENTE DI MONICA) ha aumentato la quantità e migliorato la qualità della produzione in modo radicale rispetto agli anni precedenti. Tuttavia solo un quarto dei 4.2 ettari appartenenti alla fattoria è al momento irrigata. Lo scopo del progetto DISSETIAMO I CAMPI è dunque, quello di coprire con nuovi canali d’irrigazioni almeno la metà della proprietà. Aumenterebbe così la produzione ma anche la varietà dei prodotti da introdurre nel mercato per i lodges vicini, gli ospedali e le comunità.
“Dissetiamo i campi” garantirebbe alla fattoria Utawaleza una sostenibile sopravvivenza nel mercato con tutto quello che ne consegue per i suoi dipendenti, le loro famiglie e le comunità circostanti in questo terribile momento di crisi economica del Paese.
Per la realizzazione del progetto sono stati quotati necessari circa € 950,00

COME E’ STATO REALIZZATO

Andrea Pietroboni, fotografo amatoriale, con il supporto tecnico di Lufelade, ha pensato di poter aiutare la fattoria Utawaleza, donando l’estensione dei punti d’irrigazione. Andrea, dopo un suo viaggio in Namibia (Africa), ha organizzato una mostra fotografica presso la Galleria d’Arte Collezione Saman (194/a in Roma) dal primo all’8 dicembre 2012.
La passione di Andrea per la fotografia e il suo desiderio di impegnarsi sempre in qualche modo nel sociale, hanno sposato questa volta gli scopi e la visione di Lufelade sviluppando e portando a termine DISSETIAMO I CAMPI. La vendita delle sue fotografie, infatti, ha coperto tutte le spese necessarie al progetto.

Lufelade ringrazia di cuore
Andrea Pietroboni
la Galleria d’Arte Collezione Saman di Roma
il salumificio Minoli che ha gentilmente organizzato ed offerto il rinfresco
tutti coloro che hanno partecipato attivamente alla mostra rendendo tutto questo possibile!